Theme Settings

Mode Layout
Theme color
Choose your colors
Background Color:
Reimposta

.

.

  • In saldo!
  • -5%
Ciascuno a suo modo - La vita che ti diedi

Ciascuno a suo modo - la vita che ti diedi

6,00 €
5,70 €
Ciascuno a suo modo, commedia scritta nel 1924 da Luigi Pirandello, si svolge, così come indicata dall'autore, in due spazi scenici differenti: il palcoscenico da un lato, e dall’altro i luoghi generalmente utilizzati dal pubblico, come l'ingresso, la sala... è una commedia che mette in risalto la contraddizione interna di ogni essere umano tra le proprie azioni e le motivazioni «dell'altro che è dentro di noi e viene chissà di dove e determina “non si sa come” i nostri atti». Questa commedia, la meno fortunata della trilogia, è una riflessione anticipata sui tempi e sul rapporto tra arte e realtà, tema reso attuale dallo sviluppo dei mezzi di comunicazione di massa.La vita che ti diedi, tragedia pubblicata nel 1924 la cui trama centrale è l'amore materno capace anche di nutrirsi sem...
Quantità

Ciascuno a suo modo, commedia scritta nel 1924 da Luigi Pirandello, si svolge, così come indicata dall'autore, in due spazi scenici differenti: il palcoscenico da un lato, e dall’altro i luoghi generalmente utilizzati dal pubblico, come l'ingresso, la sala... è una commedia che mette in risalto la contraddizione interna di ogni essere umano tra le proprie azioni e le motivazioni «dell'altro che è dentro di noi e viene chissà di dove e determina “non si sa come” i nostri atti». Questa commedia, la meno fortunata della trilogia, è una riflessione anticipata sui tempi e sul rapporto tra arte e realtà, tema reso attuale dallo sviluppo dei mezzi di comunicazione di massa.La vita che ti diedi, tragedia pubblicata nel 1924 la cui trama centrale è l'amore materno capace anche di nutrirsi semplicemente del ricordo, facendo a meno della presenza fisica, di un figlio che è rimasto lontano dalla madre per sette anni. Su questo amore senza condizioni s’intreccia il dialogo con gli altri personaggi che esprimono il loro giudizio sui sentimenti materni con un commento che richiama la funzione del coro della tragedia greca.
9788895966151
31 Articoli

Scheda dati

Marca
Selino's Editore

Riferimenti specifici

I più cliccati

Prodotti correlati

Gli ultimi arrivati sul nostro catalogo